previous arrow
next arrow
Libri

Il diritto dell’era digitale. Quinta edizione

By In

 

 

Premessa

 

Introduzione

  1. Il punto di partenza
  2. Gli obiettivi
  3. Che cosa significa «era digitale»
  4. Diritto e informatica: un rapporto complesso

4.1. Informatica e conoscenza  

4.2. Informatica e organizzazione del lavoro  

4.3. Informatica e formazione del giurista  

4.4. Informatica e diffusione dei materiali giuridici (normativa, decisioni giurisprudenziali, dottrina)  

 

PARTE PRIMA. LE TECNOLOGIE DELL’ERA DIGITALE

I. Hardware, software, algoritmi

  1. Alcune definizioni di base
  2. Hardware e software
  3. Il regime giuridico del software
  4. Prodotti, asset, beni, contenuti, servizi, diritti digitali
  5. Crittare e comprimere dati digitali

II. Reti e Internet

  1. Alcune definizioni di base
  2. Nascita, evoluzione e governo di Internet
  3. La regolazione delle reti: convergenza tecnologica e principio di neutralità
  4. Diritto di accesso, libertà di espressione, grandi player, modelli di business

PARTE SECONDA. COME LE TECNOLOGIE DIGITALI CAMBIANO LE REGOLE GIURIDICHE

III. Dal diritto alla riservatezza al diritto alla protezione dei dati personali  

  1. Dal diritto a essere lasciati soli al diritto al controllo sulle informazioni che riguardano l’individuo
  2. Il GDPR: il diritto alla protezione dei dati personali
  3. L’enfasi sulla sicurezza: il «data breach»
  4. La tecnologia minaccia: dalla profilazione alla manipolazione
  5. La tecnologia protegge. La «privacy by design»
  6. Dal diritto all’oblio alla deindicizzazione
  7. Le regole deontologiche e i codici di condotta
  8. Qualità e contrattualizzazione della tutela

IV. L’evoluzione dei concetti di «documento» e di «sottoscrizione»

  1. L’attività di documentazione
  2. Regole che si fondano sulla tecnologia della carta
  3. Regole che si fondano sulle tecnologie digitali
    3.1. La posta elettronica certificata nella pubblica amministrazioneFirma autografa e firme elettroniche
  4. Gli archivi digitali
  5. I processi telematici

V. Dai titoli di credito agli strumenti finanziari (dematerializzati)

  1. Il documento incorpora il diritto
  2. Dalla carta al bit: le regole della dematerializzazione

VI. Informatizzazione della pubblicità immobiliare e regime della circolazione dei beni

  1. L’informatizzazione della pubblicità immobiliare: alcuni effetti

VII. Pagamenti elettronici e moneta digitale  

  1. Gli strumenti di pagamento
  2. La moneta elettronica
  3. La moneta digitale: le criptovalute
  4. La fine della sovranità monetaria?

VIII. Il commercio elettronico  

  1. Le regole per il commercio elettronico
  2. Il «trading online»
  3. Il disancoraggio dallo spazio fisico
  4. Il ruolo dei soggetti terzi che rilasciano marchi di qualità
  5. Le piattaforme digitali
  6. I contratti di fornitura di contenuto digitale e di servizi digitali
  7. Aste elettroniche e «public e-procurement»

IX. Diritto dell’impresa e informatica

  1. Società e metodo collegiale
  2. I collegi telematici
  3. Impresa e pubblicità legale

X. Il diritto d’autore dell’era digitale

  1. Tecnologie digitali: caratteristiche notevoli e sfida ai modelli tradizionali di tutela delle opere dell’ingegno  

1.1. L’evoluzione del concetto di opera  

1.2. L’evoluzione del concetto di autore  

1.3. L’evoluzione dei concetti di creatività, originalità e plagio  

  1. Mutamento della struttura del mercato
  2. Forme di controllo dell’informazione digitale

3.1. Il contratto come forma di controllo dell’informazione digitale  

3.2. Le norme sociali  

3.3. La tecnologia come forma di controllo dell’informazione digitale  

3.4. La legge in relazione con le altre forme di controllo dell’informazione digitale  

  1. Le metamorfosi del diritto d’autore

XI. Il contrasto penale ad alcuni fenomeni dell’era digitale

  1. I reati informatici
  2. Il cyberbullismo
  3. L’incitamento all’odio («hate speech»)
  4. Il cyberterrorismo
  5. La prova informatica

 

Sintesi. Come le tecnologie digitali cambiano le regole giuridiche  

PARTE TERZA. APPROFONDIMENTI

XII. «Internet of Things»  

  1. Una definizione
  2. Applicazioni e problematiche giuridiche

XIII. «Cloud computing» ed «edge computing»  

  1. Definizioni e caratteristiche
  2. Le problematiche giuridiche

XIV. «Big data»  

  1. Definizioni e aspetti del fenomeno
  2. Le problematiche giuridiche
  3. «Open data»
  4. Il capitalismo della sorveglianza di massa

XV. «Blockchain» e «smart contract»

  1. Terminologia e funzionamento della «blockchain»
  2. Gli «smart contracts»

XVI. Intelligenza artificiale e robotica  

  1. Definizioni
  2. Algoritmi e processi decisionali automatizzati
  3. Dal dato alla conoscenza: dal «machine learning» all’intelligenza
  4. Le applicazioni dell’intelligenza artificiale: il bisogno di nuove regole
  5. Profili etici

XVII. «Internet Service Provider»  

  1. Il regime della responsabilità
  2. Gli orientamenti della giurisprudenza

XVIII. Social network

  1. Tipologie di social media e modelli di business
  2. Contratti e algoritmi nei social network
  3. Lasciare i social network?

XIX. Democrazia elettronica  

  1. La politica in rete
  2. Conoscere e discutere per deliberare
  3. Disinformazione (fake news) e manipolazione

XX. Amministrazione digitale

  1. Un percorso lungo e disomogeneo
  2. Alcune iniziative specifiche

PARTE QUARTA. IL DIRITTO DELL’ERA DIGITALE

XXI. Deterritorializzazione  

  1. Carattere aterritoriale della rete
  2. Internet fattore e prodotto della globalizzazione
  3. Alcuni effetti della deterritorializzazione
  4. Verso una «riterritorializzazione» e una sovranità digitale?

XXII. Destatualizzazione  

  1. L’approccio sovranazionale: l’esempio della Convenzione sul «cybercrime»
  2. L’autoregolamentazione
  3. Il dibattito internazionale sul governo della rete

XXIII. Dematerializzazione  

  1. Ridefinizione del regime dei beni
  2. Dalla proprietà all’accesso

XXIV. Contratto e tecnica  

  1. Il contratto come fonte delle regole
  2. Tecnologicizzazione

XXV. Cibersicurezza  

  1. Le tipologie più frequenti di attacco alla sicurezza informatica

XXVI. Metodi alternativi di soluzione delle controversie  

  1. La piattaforma europea ODR

Conclusioni  

Riferimenti bibliografici

 

 

Skip to content